AMBROSINO DIVENTA NOSTRO CLIENTE VANTAGGI RICHIEDI SOPRALLUOGO L'IMPIANTO INTERNO INFORMAZIONI UTILI
 
   
Accertamenti sicurezza post contatore
   

La bolletta del Gas

Offerta servizio tutela gas

Bonus sociale sulla fornitura di gas

Le buone regole per la sicurezza

Agevolazioni fiscali

Accisa e addizionale regionale

Applicazione Aliquota I.V.A. Ridotta

Tariffe mercato tutelato

ModalitÓ di pagamento

Accertamenti sicurezza post contatore

Scambio informazioni tra gli operatori

Assicurazione clienti finali

Pronto intervento

Delibera ARG/gas 71/2011

  La Delibera 40/04 successive modifiche ed integrazioni emanate dall'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas, prescrivono le modalità e le procedure per l'accertamento obbligatorio della sicurezza degli impianti di utenza a gas e le procedure necessarie all'attivazione della fornitura. Per un approfondimento relativo ai contenuti normativi si visiti il sito www.autorita.energia.it

Oggetto della delibera sono tutti gli "impianti di utenza alimentati a gas per mezzo di reti, con esclusione di quelli destinati a servire cicli produttivi industriali o artigianali, fermo restando quanto previsto da altre leggi e norme tecniche vigenti" (art. 2.1 delibera 40/04 e s.m.i). L'inizio della erogazione del gas all'utenza è subordinato all'esito positivo dell'accertamento di conformità della documentazione di sicurezza attestante la rispondenza dell'impianto di utenza alle vigenti disposizioni.

L'accertamento è di competenza delle società di distribuzione, tenuta all’obbligo di subordinare l'inizio dell'erogazione del gas all'esito positivo dell'accertamento della documentazione che attesti, nel rispetto della normativa vigente, la corretta esecuzione dell'impianto. La modulistica deve essere compilata e sottoscritta dal cliente e dall'installatore, ciascuno per le parti di propria competenza e trasmessa alla società di distribuzione. Nel caso di invio incompleto della documentazione ai fini dell’accertamento entro i termini stabiliti dalla delibera 40/04, è comunque possibile ottenere l'attivazione della fornitura di gas. La società di distribuzione classificherà la pratica come “accertamento impedito” e segnalerà la situazione al Comune dove è ubicato l'impianto. Il Comune a sua volta potrà procedere a verifiche dirette dell'impianto. Per tali verifiche è previsto un addebito di € 60,00 al cliente finale.
 
Consultando il sito web del Comitato Italiano Gas www.cig.it, è possibile visualizzare il documento "LINEE GUIDA CIG n.11". Tale documento tecnico può essere consultato a titolo propedeutico per una corretta attuazione della deliberazione 40/04.
 

documenti:
Delibera 40/2004 Sicurezza dell' impianto post-contatore
Materiale pubblicitario
Materiale informativo
Diventa nostro cliente
 
link:
Riello S.p.a.

Monte dei Paschi di Siena

Ambrosino Group

Cig - Comitato Italiano gas

AutoritÓ energia elettrica e gas

mostra tutti   
Il Dispari: Le mille luci di Santa Lucia illuminano Forio e il suo Natale | Commemorazione in memoria del Vice Questore Antonio Vinciguerra oggi a Vico | Certificazioni di lingua inglese A2-C2 Gatehouse Award | Albergatori, la sfida a due: Riccardo Sepe Visconti contro Luca D?Ambra | Ischia dice no al ?made in Cina?, ma compra in Cina le luci per la pineta | Grimaldi Timeout.Bye Bye somme e urgenze post sisma | Aiutiamo a trovare Claudia e Marika | C?Ŕ da spostare un camion. Assurdo alle Chianole | Un presepe per l?Unicef domenica a Lacco Ameno | ?Potenziate il segnale? il comune di Forio scrive alla Vodafone | News: This RSS feed URL is deprecated | Manovra, oggi il voto di fiducia, ma per l'esito finale servirÓ anche domani - Il Messaggero | Congresso Pd, Matteo Renzi; "Non voglio fare scissioni. Non lavoro ad altri progetti" - La Repubblica | Spataro va in pensione, colleghi e avvocati lo salutano con una corsa in tribunale - La Repubblica | Huawei, arrestata su mandato Usa la direttrice finanziaria: Ŕ crisi diplomatica - Rai News | X Factor 2018, semifinale: Leo Gassman eliminato. Bowland, Anastasio, Naomi e Luna in finale - Il Messaggero | Esplosione Rieti, identificata la : seconda vittima. I familiari avevano telefonato a 'Chi l'ha visto' - Corriere della Sera | Di ritorno italiano bloccato in Kuwait - ANSA.it | Nuova tassa sulle auto inquinanti, proteste di imprese e sindacati. Castelli: "Andiamo avanti, Ŕ nel contratto" - La Repubblica | Lecce, arrestato pm: favori e prestazioni sessuali per aggiustare indagini su medici e dirigenti Asl - La Repubblica | Napoli, commerciante muore d'infarto nel corso di una rapina - il Giornale |
Amico metano
è un marchio del gruppo
Ambrosino srl
Sede Legale: I-80077 Ischia (Na) - Via Arenella, 22
Tel. +39 081989640 - Fax +39 081903949
info@ambrosinometano.it
P.Iva: 03352230639